comizi d’amore 2010 Ivan Angiolini

“Comizi d’amore” è un docu-film realizzato da Pier Paolo Pasolini tra il 1963 e il 1964. Il regista e poeta girava l’italia con il suo produttore cercando protagonisti e location per “Il Vangelo secondo Matteo” e decise di sfruttare l’occasione pr sondare l’opinione degli Italiani delle più diverse estrazioni sociali sui temi di amore e sessualità.   L’idea è quella … Continua a leggere

2 righe sull’innocuità di Ivan Angiolini

Penso che la forma giusta ad esprimere un’idea sia quella generata dall’idea a cui si vuol dare forma. L’idea nasce e aggrega intorno a sé la materia necessaria alla sua espressione. In questo modo il processo creativo è regolato dal rapporto tra Padre Figlio e Spirito Santo ed è quindi innocuo indipendentemente dal giudizio sull’idea e sulla forma creata. Al … Continua a leggere

silvano : racconti

neci obos.rtf  nebula obscura.rtf  edipo bolscevico.rtf  croniche operaiche.rtf  inane stasi.rtf  Questo non è un racconto di 5 cartelle,ma 5 racconti da 1 cartella. vanno letti in ordine,in quanto la prima è una specie di prefazione. attenzione,quì c’è roba oscura e “sporca”,ma io so cosa c’è dietro. portare alla luce per portare luce…..

micro clip per testare la camera all’ultima riunione

lo so.. non è nessuna proposta, nè un articolo, nè un’inchiesta amanda style. giusto per svagarsi ogni tanto tra di noi. comunque all’ ultima riunione sù dall’anto c’era un tempo da favola !!   ERRATA CORRIGE : sono alla frutta che alla più frutta non si può. Sento ivan e mi fa.. -senti derelitto, non è luca ma daniele, stai … Continua a leggere

L’ARMONIA DELLE SFERE

L’ARMONIA DELLE SFERE LA RISONANZA DELLO SPIRITO «L’Arte unifica l’Umanità» (N. Roerich)   Il mondo moderno, specialmente quello occidentale, considera l’Arte un lusso distinto da qualsiasi concetto d’utilità, quindi superflua, un piacere e niente altro. Soprattutto “Arte” significa qualcosa di diverso per ciascuno che parla: “autoespressione”, “commento sociale”, “arte per l’arte”, “piacere estetico”, ecc. Oggi non c’è una Legge nell’Arte … Continua a leggere